• Dott.ssa Alessia Frasson

Depressione e black dog


" Avevo un cane nero, si chiamava depressione.

Quando arrivava, mi sentivo vuoto ed era come se la vita si allontanasse.

Mi faceva visita nei momenti più strani, senza ragione.

Mi faceva sentire e sembrare più vecchio.

Mentre tutti gli altri sembravano godere della vita,

io potevo vederla solo in negativo.

Le cose che prima mi interessavano,

improvvisamente non avevano più importanza.

Controllava il mio appetito.

La mia memoria iniziava a tradirmi,

non riuscivo più a concentrarmi.

Fare qualsiasi cosa era diventato difficilissimo.

In alcune occasioni, si prendeva tutta la mia sicurezza di me stesso.

La mia più grande paura era quella di essere scoperto: non volevo essere giudicato.

Mi vergognavo.

Per questo ero portato ad atteggiarmi come se niente fosse. Investivo un sacco di energie per mantenere questa bugia.

Quel cane nero mi faceva pensare e dire cose negative.

Ero diventato irritabile e scontroso, era difficile starmi accanto.

Così persi anche l'amore. Mi svegliavo nel cuore della notte e restavo sveglio pensando ossessivamente cose negative.

Più passava il tempo, più mi sentivo vuoto, demotivato. Mi ci stavo abituando, a quel cane nero.

Provai a curarmi da solo, ma non funzionò.

Mi sentivo solo e isolato.

Il cane nero aveva portato la vita lontana da me.

E quando questo succede, non vedi più motivo per vivere.

Fortunamente, sono riusciuto a chiedere un aiuto.

Ho trovato il punto di svolta della mia vita.

E' importante imparare a calmare la nostra mente.

I giorni neri possono passare.

La vita, può essere più semplice.

Grazie alle consapevolezze,

alla pazienza,

alla disciplina e... un pò di umorismo,

i giorni neri possono passare.

Non aver paura di chiedere aiuto,

non c'è nulla di cui vergognarsi.

Non c'è niente di peggio che sprecare la propria vita.

Vivila pienamente!

Solitamente qui amo condividere riflessioni più leggere,

perchè chi vuole lavorare sodo su sé stesso,

deve farlo nei contesti professionali appropriati

ed intraprendere un percorso con impegno.

In questo caso il video che propongo tratta una tematica

che non è leggera, né facile:

la depressione è uno dei disagi più diffusi al mondo.

Passa inosservata spesso e volentieri,

perchè la maggior parte delle persone

è troppo occupata a nascondere quelle emozioni

"inaccettabili".

Se non si è divertenti e positivi tutto il tempo,

si sembra strani. Ed essere strani non è socialmente accettato.

Ma vivere una vita piena è qualcosa che dobbiamo a noi stessi.

Te lo devi.

#depressione #blackdog #salute #aiuto

4 visualizzazioni

Copyright

Studio di Psicologia Dott.ssa Alessia Frasson Psicologa Libera Professionista Ordine Psicologi del Veneto n°7679 Albo sez. A - C.F. FRSLSS84P56G693K P. IVA 04793890288

Star Bene da Oggi in Poi

I contenuti del blog sono tutelati da copyright. Questo blog è curato al solo scopo informativo, In caso di citazioni parziali od errori di omissione restiamo a disposizione dei titolari del diritto di copyright. Quando è stato possibile sono state citate  la fonte delle opere e degli articoli riprodotti, ma in caso di citazioni parziali od errori di omissione si resta  a disposizione dei titolari del diritto di copyright per le opportune rettifiche ed integrazioni.