Articoli recenti

Tuo figlio è vittima di bullismo?


Nel mio lavoro spesso con ragazzi adolescenti e i loro genitori,

questi ultimi spesso risultano avere dei dubbi sul fatto che il loro figlio possa essere coinvolto in dinamiche di bullismo.

Quali sono le cose da osservare per comprendere se c'è davvero questa possibilità?

Innanzitutto premetto brevemente che il bullismo è definito come quell'insieme di comportamenti prevaricanti a livello fisico, psicologico e verbale protratti nel tempo.

Un ragazzo o una ragazza vittima di bullismo mostrano segni di maggiore isolamento,

cambiamenti di comportamento

(che possono sfociare in aggressività in casa),

rifiuto più o meno palese di andare a scuola o

malesseri ricorrenti per evitarla,

problematiche del sonno, cambiamenti nelle abitudini,

calo de rendimento scolastico, e non ultimi, segni di violenza fisica.

Non ignorate questi segnali, attivatevi per capire cosa stia succedendo.

Non passate questi comportamenti come "ragazzate", non pensiate che così cresca. Perché il bullismo va a minare il senso di sicurezza e l'autostima di vostro figlio.

#bullismo #adolescenti #genitori #scuola

Ricerca per parola

Ricerca per categoria

Copyright

Studio di Psicologia Dott.ssa Alessia Frasson Psicologa Libera Professionista Ordine Psicologi del Veneto n°7679 Albo sez. A - C.F. FRSLSS84P56G693K P. IVA 04793890288

Star Bene da Oggi in Poi

I contenuti del blog sono tutelati da copyright. Questo blog è curato al solo scopo informativo, In caso di citazioni parziali od errori di omissione restiamo a disposizione dei titolari del diritto di copyright. Quando è stato possibile sono state citate  la fonte delle opere e degli articoli riprodotti, ma in caso di citazioni parziali od errori di omissione si resta  a disposizione dei titolari del diritto di copyright per le opportune rettifiche ed integrazioni.