• Dott.ssa Alessia Frasson

Leader efficaci


Diversi studi sulla leadership hanno dimostrato come la maggior parte delle relazioni tra supervisori e i loro sottoposti siano molto cambiate rispetto al passato.

Solo pochi manager ormai basano le loro azioni sul potere che deriva dal loro incarico.

Troveremo sempre più frequentemente figure che si relazionano con i lavoratori: spiegando loro quali siano le necessità e le richieste dell’azienda e i benefici che potrebbero ottenere dal raggiungere determinati obiettivi.

Ci sono due fattori in particolare che caratterizzano una leadership efficace.

Il primo fattore consiste nell’organizzare il lavoro: il compito del manager in questo caso è di focalizzare le consegne in maniera precisa e finalizzarle al risultato desiderato.

Il secondo fattore consiste nel mostrare considerazione per i lavoratori. Secondo questi studi chi non lavora in maniera adeguata verrà confrontato con i suoi risultati, monitorato ed aiutato a migliorarli. Mentre chi lavora in maniera adeguata potrà essere premiato dal leader con eventuali aumenti o avanzamenti di carriera, ad esempio.

Un leader in grado di includere questi due fattori principali nel suo modo di lavorare sarà percepito dai colleghi come efficace e presente. Sarà in grado di ispirarli, dare loro energia e stimolarli intellettualmente, e così facendo di rendere il lavoro di tutti molto più scorrevole e produttivo.

E tu, che leader sei?

(Bernard M. Bass – Trasformational Leadership)

#leader #manager #lavoro

7 visualizzazioni

Copyright

Studio di Psicologia Dott.ssa Alessia Frasson Psicologa Libera Professionista Ordine Psicologi del Veneto n°7679 Albo sez. A - C.F. FRSLSS84P56G693K P. IVA 04793890288

Star Bene da Oggi in Poi

I contenuti del blog sono tutelati da copyright. Questo blog è curato al solo scopo informativo, In caso di citazioni parziali od errori di omissione restiamo a disposizione dei titolari del diritto di copyright. Quando è stato possibile sono state citate  la fonte delle opere e degli articoli riprodotti, ma in caso di citazioni parziali od errori di omissione si resta  a disposizione dei titolari del diritto di copyright per le opportune rettifiche ed integrazioni.