Articoli recenti

La fortuna, l'azzardo


"Chi aspetta la fortuna non è un imprenditore ma un giocatore d’azzardo" E. Sixt

- Più lavoro, più sono fortunato -

Il nostro bisogno naturale di avere il controllo di ciò che accade ci porta a volte a rischiare, ad andare oltre i limiti, a giocare d'azzardo con gli eventi della vita.

E se otteniamo qualcosa così facendo? Allora ci sentiamo fortunati.

In realtà con la fortuna diamo un significato ad eventi casuali che in altri modi non riusciamo a spiegarci.

A volte la frase "Sono solo stato fortunato", detta dopo un buon risultato ad un esame o in seguito ad un avanzamento di carriera può essere detta per far sentire bene noi stessi oppure per mettere a proprio agio gli altri.

Oppure il "sei stato solo sfortunato" può essere un modo per evitare di criticare qualcuno, mentre l'espressione "sei stato fortunato" può essere un modo per evitare di complimentarsi con qualcuno.

Questo però significa togliere valore alle nostre reali capacità, che sono quelle che ci hanno portato ad ottenere determinati risultati.

Quindi... non c'è nessuna fortuna da aspettare, come dice l'imprenditore E. Sixt, bisogna darsi da fare per ottenere ciò che veramente si vuole.

#fortuna #limiti #lavoro

Ricerca per parola

Ricerca per categoria

Copyright

Studio di Psicologia Dott.ssa Alessia Frasson Psicologa Libera Professionista Ordine Psicologi del Veneto n°7679 Albo sez. A - C.F. FRSLSS84P56G693K P. IVA 04793890288

Star Bene da Oggi in Poi

I contenuti del blog sono tutelati da copyright. Questo blog è curato al solo scopo informativo, In caso di citazioni parziali od errori di omissione restiamo a disposizione dei titolari del diritto di copyright. Quando è stato possibile sono state citate  la fonte delle opere e degli articoli riprodotti, ma in caso di citazioni parziali od errori di omissione si resta  a disposizione dei titolari del diritto di copyright per le opportune rettifiche ed integrazioni.