Articoli recenti

Silenziosi ritocchi?


Che impatto hanno alcune soluzioni di medicina estetica

per contrastare l'invecchiamento,

in particolare il botox, a livello emotivo?

Diversi studi hanno riportato come il fatto di inibire le espressioni facciali,

fa si che venga inibita anche la nostra capacità di esperire a livello profondo i vissuti emotivi, siano essi negativi o positivi.

Allora il prezzo per sconfiggere il naturale processo d'invecchiamento

può avere un impatto molto rilevante a livello emotivo.

Certo, queste soluzioni possono eliminare alcune insicurezze,

addirittura aiutare l'autostima (anche se solo per tempo limitato),

ma i cambiamenti che portano con sé hanno un impatto

che va molto oltre il livello estetico.

Quando sorridiamo, l'espressione facciale che accompagna il sorriso

rinforza ciò che proviamo. Esattamente ciò che già sosteneva Darwin nel diciannovesimo secolo quando affermava che "la libera espressione attraverso segni esteriori delle emozioni le intensifica."

Se la mimica facciale viene inibita o bloccata,

purtroppo ne conseguirà un'emotività più povera,

che ha conseguenze anche a livello sociale e relazionale.

Le rughe insomma, hanno una funzione molto speciale per noi,

perchè ci permettono di esperire il mondo e la vita in maniera profonda.

"Silenziarle" con ritocchi estetici è dunque una soluzione da valutare con cognizione di causa.

Ciò che afferma Simone de Beauvoir (libro "La forza delle cose"),

una delle mie autrici preferite, è assolutamente vero:

invecchiando definiamo chi siamo e durante questo processo di definizione stabiliamo dei limiti e dei confini necessari.

E per il senso d'inadeguatezza cosa possiamo fare?

Certo, siamo abituati a volere tutto e subito.

Ma a volte è necessario armarsi di pazienza e fare un lavoro più profondo,

non restare sempre sulla superficie delle cose e cercare gratificazioni immediate.

Un buon lavoro sulle piccole e grandi insicurezze che tutti prima o poi abbiamo ci può aiutare ad accettare meglio anche il tempo che scorre,

creando o amplificando quella flessibilità mentale che ci può permettere

di vedere in ogni cambiamento come una risorsa preziosa

e un'opportunità di miglioramento.

#bellezza #invecchiamento #accettazione #autostima

Ricerca per parola

Ricerca per categoria

Copyright

Studio di Psicologia Dott.ssa Alessia Frasson Psicologa Libera Professionista Ordine Psicologi del Veneto n°7679 Albo sez. A - C.F. FRSLSS84P56G693K P. IVA 04793890288

Star Bene da Oggi in Poi

I contenuti del blog sono tutelati da copyright. Questo blog è curato al solo scopo informativo, In caso di citazioni parziali od errori di omissione restiamo a disposizione dei titolari del diritto di copyright. Quando è stato possibile sono state citate  la fonte delle opere e degli articoli riprodotti, ma in caso di citazioni parziali od errori di omissione si resta  a disposizione dei titolari del diritto di copyright per le opportune rettifiche ed integrazioni.